lunedì 3 marzo 2008

Squillo di trombe, rullo di tamburi...

...domani pomeriggio la sottoscritta (ma anche soprascritta che il mio nome è anche nel titolo) alle 18:36 partirà per uno stage di 20 settimane a Parigi.




(lavorerò nel palazzo a sinistra)


Che poi si tratta di un tirocinio e non di uno stage, così mi hanno detto.


Penso....


Che se la Trenitalia si comporta come suo solito (sapeste cosa mi è successo la settimana scorsa... vi racconterò) parto minimo alle 23:54.


Che se non riesco a far entrare tutto nella megavaligia enorme non so come farò a portare 2 valige, una sacca, una borsa, uno zaino, il computer, il sacchetto della cena e varie ed eventuali.


Che non ho ancora letto gli articoli che dovevo studiare e comincio a lavorare giovedì.


Che mercoledì pomeriggio devo fare l'abbonamento per l'autobus, prendere la sim francese e trovare un supermercato, ma mi sa che ci scappa anche un giro in centro (del resto tutti i supermercati che conosco sono lì)...


Che per fortuna ho trovato casa (una stanza di 9 metri quadrati) che se no erano problemi.


Che sono giorni che non dormo.


Che domani un sacco di miei amici verranno a salutarmi alla stazione e probabilmente piangerò.


Che ho messo in valigia un barattolo di noce moscata perché in Francia non si trova.


Che devo ricordarmi assolutamente di metterci il mammut di peluche (si chiama Mammutto, presto la foto su questi schermi) perché se non ho un peluche in camera non mi sento a casa.


Che vorrei poter mettere il mio ragazzo nella valigia ma mi sa che non c'entra.


Che ho paura.


ma anche ...


Che la prima volta che da bambina sono entrata in quel museo ho detto "da grande lavorerò qui" e da giovedì ci lavorerò sul serio.

8 commenti:

  1. buon viaggio ed in bocca al lupo.

    :-)


    è normale avere paura.

    solo, non lasciare che lei abbia te.

    Litania contro la paura


    :)


    p.


    PS per i non francofoni: la paleomiki scherza, di sicuro ;-) --> stage=tirocinio (in francese)

    RispondiElimina
  2. buon viaggio ed in bocca al lupo.

    :-)


    è normale avere paura.

    solo, non lasciare che lei abbia te.

    Litania contro la paura


    :)


    p.


    PS per i non francofoni: la paleomiki scherza, di sicuro ;-) --> stage=tirocinio (in francese)

    RispondiElimina
  3. buon viaggio ed in bocca al lupo.

    :-)


    è normale avere paura.

    solo, non lasciare che lei abbia te.

    Litania contro la paura


    :)


    p.


    PS per i non francofoni: la paleomiki scherza, di sicuro ;-) --> stage=tirocinio (in francese)

    RispondiElimina
  4. Grazie mille!!!! :)


    Comunque non scherzo, la tizia che ci ha fatto il corso sul curriculum europeo (vedi qualche post fa) ha detto che il nostro essendo dopo la laurea va chiamato tirocinio...


    ...però la tua interpretazione è spettacolare!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. che invidia!!!!!!

    e poi i francesi per me sono il massimo! (ma non dirlo al tuo moroso)

    RispondiElimina
  6. utente anonimo6 marzo 2008 15:22

    tranquilla, ci sono già passata.... ^____^

    RispondiElimina
  7. :-O

    cioè, stai via 5 mesi? e per di più sei già partita... possiamo sperare nelle niuuuussss d'oltralpe? :D

    in bocca al lupo bella e buona francia!


    piesse: la coppa del mondo è nostra, ricordaglielo ogni tanto! ;)

    RispondiElimina
  8. eccoti le prime nius!!!! sisi, siamo noi, siamo noi, i campioni del Mondiale siamo noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!^__^

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.