venerdì 7 marzo 2008

A Paris


Ebbene si, sono sopravvissuta ai primi due giorni a Parigi....


Potrei raccontarvi che la stanza dove abito è carina e abbastanza spaziosa, che il museo è fantastico e la gente ipersimpatica, che il lavoro mi piace tantissimo e che ho già iniziato ma non credo che questo vi interessi....


Infatti sapete tutti che il mio blog ha l'importantissimo scopo di istruire su ciò che è realmente importante nella vita, eccovi quindi le mie perle di saggezza odierne:


trovare un supermercato in centro ha dell'impossibile


Legge di Murphy: trovare un centro vodafone (in Francia si chiama SFR) é possibile solo se non se ne ha bisogno


estensione: se ne hai bisogno e lo trovi è sicuramente chiuso


corollario: se hai bisogno, lo trovi ed é aperto ci saranno 37 persone in fila e ciascuna di loro occuperà il commesso mediamente per 86 minuti


secondo corollario: se hai bisogno, lo trovi, é aperto e parli con il commesso ci dovrai senza dubbio tornare. Torna alla Legge di Murphy senza passare dal via.


a nessuno sembra strano che io giri con una borsa di pelle rosa sciocching


ai francesi pacciono gli spifferi, se non ne hanno uno per camera non sono contenti


la tastiera francese è quanto di meglio possa esistere per lanciare improperi: à-""_&é'_ é un numero di telefono (non il mio, che credevate???)


nelle fabbriche di patatine fritte per tagliare le patate le lanciano a 120 metri al secondo contro una griglia


... questo non ve l'aspettavate, eh???


torno allo studio delle mie popolazioni centro asiatiche (si, avete capito bene, sono loro, l'incubo degli studenti di geografia, quelle coi nomi con innumerevoli k, j e h che finiscono in "stan", quelle che a scuola alla fine ti arrendevi e all'interrogazione te ne eri uscito con Nunsondostàn e Indostàn?)


Michela


9 commenti:

  1. e poi a Parigi puoi andare tranquillamente in metro anche di notte e ti senti sicura, non come a Milano che già alle 20.00 ci son delle facce strane in giro....

    E poi a Parigi c'è della gran bella gente! Ragazzi di colore bellissimi.

    I Francesi sono i migliori nell'arte del....

    RispondiElimina
  2. auguroni di buon 8 marzo michi...dolce abbraccio...:))

    RispondiElimina
  3. utente anonimo9 marzo 2008 11:08

    Soprattutto, le francesi sono stupende nell'arte del cicarone!!!

    RispondiElimina
  4. utente anonimo9 marzo 2008 12:11

    Ciao mamma michela!

    Allora,non sei felice di avere uno spiffero tutto tuo? In molti alberghi francesi uno spiffero si paga anche 100 o 200 euro in più a notte, e 50 per ciascuno oltre il primo.

    Quì sentiamo tutti la tua mancanza, e siamo iniziando a progettare il tuo rapiment ... ops, questo non dovevi saperlo ... cancella l'ultima frase...

    Divertiti e fai vedere a quei brutti tizi del museo ( di cui ancora non sappiamo nulla, oltre al fatto che sono francesi ... ) che sei la migliore!

    Un bacione grande grande!!!!

    RispondiElimina
  5. sei divertentissima anche da Parigi!!!! baci e buona tour eiffel

    RispondiElimina
  6. viviti parigi più che puoi... appena riesco a trovarli, ti mando indirizzi di pasticcerie e altri posti-slurp :-)

    RispondiElimina
  7. @profondoblog: si, sembra una città tranquilla, anche perché abito proprio di fronte all'ambasciata russa, ed è sempre super controllata!!!

    per i francesi ho già dato grazie, poi ora ho qualcuno a cui render conto!!!! ^__^

    @nalablu: Grazie, anche a te! un bacio!

    @utente anonimo#1: scusa l'ignoranza, cos'è il cicarone?

    @utente anonimo#2 alias Diego: anche voi mi mancate tanto!!! Ma invece di rapirmi perché non mi venite a trovare? Daaaaaaiiiii!!!!!!! Comunque torno a Roma una settimana per le elezioni, non tutti i mali vengono per nuocere....

    @paleomiki (non io, si sono connessi dal mio computer di casa): miu!!!!

    @ppork: grazie mille, apprezzo tantissimo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Hallo Michi!un salutino veloce, sono contenta che ti sei sitemata degnamente e che tutto vada a gonfie vele!!!

    baci da Roma

    ary

    RispondiElimina
  9. @Ary: ma ciao!!!! avevo provato a chiamarti prima della partenza per salutarti ma non c'eri mai, un bacio!!!!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.