sabato 10 ottobre 2015

Autosuggestione

Come vedo il mio futuro (= non lo vedo).


Entro nella casa in cui rimarrò per tre settimane
"Carina, certo, un po' scomoda la mansarda di un metro e mezzo di altezza dove dormire"

Una mia amica dice "Conosco l'affittuaria, ci sono possibilità reali che lasci presto la casa"
"È adorabile! Ormai riesco a salire e scendere le scale in tre secondi netti! E non ho dato più di tre capocciate al soffitto ieri sera, nel giro di un'altra settimana diventerò bravissima! Ed è al secondo piano, che è talmente più comodo, ad esempio, del quarto! E la zona è meravigliosa! Ho già imparato tutti i negozi! È la migliore casa possibile!"

L'affittuaria dice (in pratica) "Non ti venisse in mente di farci un pensiero"
"Che schifo di casa. Do minimo tre capocciate a notte e rischio di scrociarmi ogni volta che scendo dalla mansarda. Devo sempre lasciare una luce accesa per evitare di cadere. E i due piani di scale a chiocciola sono quanto di più scomodo esista, se ho lo zaino pieno non ci passo nemmeno. E la cucina è uno schifo, a causa dei muri inclinati non c'è nemmeno una mensola e si deve lasciare tutto in vista. E poi per entrare devo fare tutto il giro del palazzo al buio. Non sarà difficile trovare di meglio"


Leggo un annuncio per una casa
"Costa poco, vediamo un po'. Non conosco la zona"

Mi accettano per andarla a vedere.
"Costa pochissimooooo! Vabbè che non è ammobiliata ma meglio pagare una volta i mobili e risparmiare a lungo termine sull'affitto! E poi è a solo mezz'ora a piedi dall'università! Vabbè che non c'è la metro vicino, e l'autobus passa ogni venti minuti, ma prenderò una bici e diventerò magra e muscolosa! Non ha supermercati intorno, ma tanto ce n'e uno dietro a dove lavoro, posso fare la spesa lì. È la casa ideale!"

Non mi prendono.
"Che schifo di casa, solo 20 metri quadri e nemmeno ammobiliata, ci credo che costa poco, doveva costare ancora di meno! Non c'è nemmeno un negozio nell'arco di un chilometro, voglio vedermi a fare la spesa il week end. E poi carico tutto sulla bici, nel notoriamente caldo inverno danese, con le strade ghiacciate e le buste sul portapacchi... E poi io odio andare in bici! E il quartiere faceva proprio schifo! Troverò mille vote meglio!"

Ci sono dei momenti in cui l'autosuggestione è tutto (e comunque "Inside out" mi fa un baffo).


NB: per chi avesse letto il post precedente e si chiedesse se la guerra abbia funzionato. Un pochino sì, mi contattano di più (due o tre persone a settimana), ma per adesso non si muove nulla.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.