lunedì 7 ottobre 2013

Ciao Thor

 Caro Thor,
sono passati gia' dieci giorni e ancora non ci credo. Tu lo dicevi sempre che quella che vedevamo non era che la tua forma mortale, ma non pensavo di dovermene accorgere cosi'.
Grazie di tutto, sai? Credo che tu sappia quanto ti devo, e ti prometto che faro' il possibile per essere sempre all'altezza di te e della tua stima, e di mantenere il ruolo di tua Valchiria che mi avevi assegnato.
Per quanto riguarda il futuro immediato so che il ruolo che mi hai lasciato e' quello di prendermi cura dei tuoi ragazzi. Faccio e faro' il possibile, ma non sono te e non sono nemmeno alla tua altezza. Come vorrei potermici avvicinare almeno un po'! E invece al posto della tua comprensione, della tua cultura (nerd e non), del tuo affetto,  della tua ironia, delle tue battute, della tua presenza rassicurante dovranno accontentarsi delle mie coccole. Cerca di darmi una mano, che da sola non penso di farcela.
A questo proposito, non lasciarci soli, eh? Mi raccomando! Continua a volerci bene e a guidarci, sotto forma di arcangelo sudamericano, di divinita' scandinava, di spirito guida Jedi o semplicemente di te stesso, come preferisci. Ma resta.
Ti voglio bene
Valky

5 commenti:

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.