giovedì 15 marzo 2012

Traduttori italiano-inglese cercasi

Dopo la figuraccia di qualche tempo fa dell'Università di Firenze pare che all'Università di Udine si siano direttamente rivolti a Celentano per le traduzioni.
"Avanzamento della ricerca epidemiologica sui problemi alcol correlati nella Regione Friuli Venezia Giulia" diventa "Advances ub eoudenuikiguc researcg ib alcoholic-related problems in Friuli Venezia Giulia Region". Prisencolinensinalciusol. Oh yeah.



da Euraxess, il sito dei bandi della Commissione Europea 



15 commenti:

  1. Macchè Celentano...
    Si sono rivolti al Ghilardi o a Bartezzaghi!

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. forse il traduttore qualche alcohol related problem ce l'aveva...

    RispondiElimina
  3. La Canalis ha trovato lavoro?

    RispondiElimina
  4. Dato il tema, l'avranno fatto tradurre ad un friulano ubriaco per sottolinerare l'urganza di studi in questo campo :-)

    RispondiElimina
  5. visto che succede quando si beve troppo?

    RispondiElimina
  6. scusate il ritardo ma ero impegnato ad mandare un'application al bando in questione.

    RispondiElimina
  7. Nessuno che sia interessato allo spagnolo??
    Ciao, Michi!

    RispondiElimina
  8. Qual è la lingua d'approdo, che non l'ho capito? :)

    RispondiElimina
  9. Scartando l'ipotesi di una traduzione in gaelico, si vede che è un semplice codice cifrato come quelli usati dai bambini, in cui alcune lettere vengono sostituite da altre.
    In questo caso, nelle parole trasformate:
    i –> u
    n –> b
    p –> o
    m –> n
    o –> i
    l –> k
    h –> g
    Le altre lettere sembrano rimanere invariate.
    Ora, la trasformazione della p, della m, della l e dell'h sono facili, perché sono sostituite dalla lettera precedente o seguente in ordine alfabetico. Più strane le altre: forse è lì che è intervenuto l'alcolista friulano.

    RispondiElimina
  10. Se però guardi la tastiera del computer si nota che le lettere sostituite sono appena a destra di quelle presenti nel testo. Potrebbe essere un errore di codifica da parte del computer? Qualcuno dei commentatori nerd ne sa qualcosa?

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.