giovedì 1 marzo 2012

Bye Bye!!!

Mi mancherà la coinquilina Francese, che mi ha regalato una bellissima foca di peluche dal musetto tenerissimo che campeggia sul mio letto guardandomi simpaticamente. Mi mancherà Amicapseudotedesca, i balli le risate e le chiacchiere insieme.



Non mi mancherà la Koinkvilina Gentile che non mi ha nemmeno proposto di aiutarmi a portar giù le due valigie quando sono partita.

Mi mancheranno i bretzel, le pizzette normali o improponibili e tutte le cose buone di Ditsch, mi mancherà il baracchino vendi-insalate di fronte alla stazione.



Non mi mancheranno le improbabili pietanze della mensa, più pesanti di un pezzo di granito (anche se il prezzo era decisamente concorrenziale, il pranzo completo per 3 euro è imbattibile)

Mi mancheranno le torte della mensa, ho raramente mangiato qualcosa di più spettacolare.



Non mi mancheranno le sbobbe della KG, dall'odore mefitico che riusciva a raggiungere in pochi secondi ogni angolo della casa.

Mi mancherà la palestra e il corso di cazzotti.



Non mi mancheranno gli specchi krukki, che non capisco come mai ma mi facevano sempre vedere un sacco di capelli bianchi quando invece non ne ho.

Mi mancherà la passeggiata quotidiana, passando in mezzo ai prati, di fronte all'accademia di arte con le decine di opere improbabili lasciate lì, con i palazzi che sembrano tabelline della tombola con le finestrine che si abbassano (cit), con i fiori d'estate e gli uccellini infreddoliti d'inverno.



Non mi mancheranno le interminabili riunioni in krukko di cui non me ne fregava nulla e che mi facevano perdere un sacco di tempo.

Mi mancherà il Reno



Non mi mancheranno l'angoscia di dover capire e parlare una lingua che nonostante tutti gli sforzi non sento mia, il senso di estraneità e di inferiorità continuo, il senso di ingiustizia per essere stata trattata come non meritavo.

Mi mancherà l'esultanza di imparare qualcosa, di capire qualcosa in più, di farsi capire, di fare un discorso corretto.



Mi mancheranno Nordsee, la birreria tedesa, l'enoteca antica, le wienerschnitzel grandi quanto la Francia,  i Knödel, i Kartoffelnudeln, i Klöße, il pane con i semini di tutti i tipi, le brioches con la marmellata e lo zucchero, il succo di pomodoro, il kebabbaro sotto casa.
Mi mancheranno i punti del supermercato con cui prendere splendide cose di marca per pochi euro.
Mi mancherà l'organizzazione krukka, che nonostante alcune importanti eccezione devo ammettre che funziona, le strade pulite, l'assicurazione sanitaria che copre tutto, la bahncard, la banca superefficiente, i treni quasi sempre in orario, gli autobus pure, i collegamenti facili, il biglietto gratuito.
Mi mancherà la mia stanzetta meravigliosa, tutta bianca, rossa e arancione, la prima che abbia mai arredato, i mobili scelti con amore, le foto sui muri, i cristalli appesi in giro, la finestra enorme e luminosissima, i mici, i fiori, i dinosauri, la lampada fatta con i cd, il tramonto che fa capolino ogni sera.

Però so che le cose belle rimarranno nel mio cuore, e le cose brutte sono ormai per fortuna alle mie spalle.



E sono pronta per la nuova avventura...

Prossima tappa: Cambridge

...si lo so che preferivate le Galapagos per venirmi a trovare e farvi le vacanze esotiche, vi accontentate del canottaggio?


42 commenti:

  1. Non avrai mica lasciato quella lampada meravigliosa li, VEROOOOOOOO??????

    ---Alex

    PS = il tuo pranzo imbattibile da 3€ tutto compreso è battuto qui in Italia dove lavoro io: 1,20 € tutto compreso (e pure migliore!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale, quella di cd? Si è rotta togliendola, ma tanto ne posso fare un'altra quando voglio :)
      Complimenti alla tua mensa allora, e tu che ti lamenti! (e comunque i dolci sono meglio da noi)

      Elimina
  2. in bocca al lupo per la nuova avventura! :D

    RispondiElimina
  3. Deh,
    è bene che ti manchi il Reno.
    Meno male che non ti manchi un rene!!! :-)

    Troppo simpatico.
    E se ti manca la cucina assurda... scaricati questo:
    http://spazioinwind.libero.it/dario974/Ricette/RiceDdario.zip

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D
      ti dispiace se lo scarico fra qualche tempo? sto ancora cercando di riprendermi dagli gnocchi ai crauti dell'ultima volta :D

      Elimina
    2. Ma sì, quando di pare...
      Anche se ci rimango male! :-(

      SCHERZO.

      Gnocchi ai crauti?
      Non immagino con qual condimento!!!

      Elimina
    3. Gnocchi di patat saltati in padella con crauti... e non erano nemmeno mae, se non fossero stati più pesanti del piombo!

      Elimina
    4. Beh, io coi gnocchi di patate ci ho steso l'allora fresco fresco di acchiappaggio moroso. L'intenzione era una cenetta romantica...magari con un dopocena ancora piú romantico...
      In pratica dopo gli gnocchi ai 4 formaggi da me preparati con tanto amore per fargli conoscere le meraviglie della cucina italiana, mi si é accasciato sul divano come un gnoccone pure lui, credo li abbia digeriti due giorni dopo ;-).

      Elimina
    5. Ricordo quegli gnocchi che mangiai 12 anni or sono in quel di Munich...
      Gustosissimi, anzichénò! Con una birra chiara wunderbar!

      Elimina
    6. Stefafra: immagino che da allora tu abbia cambiato strategia per le cenette romantiche :D
      Bokk: ah, la birra di München... ma quella è un'altra storia :D

      Elimina
  4. Alla fine mi pare che il bilancio sia:
    Mi mancherà: 62%
    Non mi mancherà: 29%
    Non sa, non dice, non capisce... 9%
    Buona ri-partenza! :D

    RispondiElimina
  5. e poi ti definisci un letterato? scienziato inside sei! :D

    RispondiElimina
  6. beh, buona nuova avventura a cambridge, allora!
    (ps koinqvilina gentile un kakkien!)

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. ehm... come si risponde? Punga? :D

      Grazie comunque!

      Elimina
  8. Parti dalla Germania e nemmeno sei passata quassù al nord...peccato. Vorrà dire che ci incontreremo altrove :-)
    In bocca al lupo per la tua nuova vita.
    A rileggerti presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sarebbe piaciuto, ma eravamo comunque molto lontane! Ma non escludo di fare un salto in futuro, e naturalmente se tu dovessi capitare dalle mie parti (ovunque io sia) avvertimi! :)

      Elimina
  9. A Cambridge, ma dai, sul serio? è già il quarto anno che mio figlio studia lì! Spero tanto che ti piaccia, la cittadina è bellissima anche se gli inglesi sono tutti un po'matti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora se vieni quando son lì fammelo sapere che ci vediamo!
      Per gli inglesi penso che non possano essere peggio dei tedeschi! :D

      Elimina
    2. Vengo per il 29 giugno, perché allora si laurea! Dai, ci vediamo!!! :-D

      Elimina
    3. Quella settimana dovrei essere in giro per congressi, dovrei tornare proprio il 29, ti faccio sapere! La mia mail è paleomiki chiocciola gmail punto com in ogni caso!

      Elimina
    4. Pazienza, non fa niente, anch'io sarò su con la famiglia al completo, compreso il nonno, forse è meglio se facciamo un'altra volta. Sull'altra cosa, direi che gli inglesi "trincano" ancora più dei tedeschi e sono comunque incommensurabilmente più folli! ;-)

      Elimina
    5. beh, in ogni caso possiamo sentirci. Senti, posso chiederti se tuo figlio può darmi qualche dritta per trovare alloggio?

      Elimina
    6. Prova qui (sei universitaria, vero?): http://www.accommodation.cam.ac.uk/

      Elimina
    7. Hai poi trovato casa? Ciao, e buon congresso!

      Elimina
  10. Cazzo!

    Il Nordsee manca pure a me! Cosa non darei per un panino con l'aringa...O per l'inZalata di aringhe con la panna.

    Chèmbrig eh? Mi pare di averlo sentito...

    RispondiElimina
  11. Strano leggere un commento e risentirci tanto di quello provato nemmeno 2 settimane fa quando lasciavo la mia ormai piccola Liegi. In quale città sul reno stavi? non mi dire Dusseldorf perché è l'unica città tedesca che ho visitato nell'ultimo anno ;)

    ps nessuno ha niente contro il canottaggio... se è fatto alle Galapagos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, ero parecchio più giù! :)
      penso che le sensazioni in una situazione come questa siano spesso comuni. L'importante `non dispiacersi troppo!!! :)

      Elimina
  12. Ci si porta sempre via un pezzetto di cuore... E per fortuna si lasciano in loco i coinquilini puzzoni e i capi str....
    Cambridge suona molto bene, auguri :-)
    Angelina66

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hai ragione, e per fortuna!!!!!
      Grazie, un abbraccio!

      Elimina
  13. Ci pensavo proprio stamattina a cosa mi mancherà e cosa no.
    E se ci sarà qualcosa che rimpiangerò.
    Me lo chiedono tutti in continuo.
    Ancora non so rispondere.

    Mancherà il fiume anche a me.l'Elba.
    Questa è l'unica cosa che posso dire ora.


    Buona NUOVA avventura Michi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto lo scoprirai presto! Buon ritorno anche a te, e in bocca al lupo per tutto!!!! :D

      Elimina
  14. Che bello paleomichi, una nuova avventura! Portami un po' con te e in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  15. Mmmh, io abito a un'ora e un po' di treno inglese (molto diversa da un ora di treno tedesco, te ne accorgerai) da Cambridge. Magari un giorno ci vediamo...
    Oppure vieni a trovarmi a Norwich e facciamo "il giro delle sette chiese", solo che qua ce ne sono molte piú di sette, la battuta é "un pub per ogni giorno, una chiesa per ogni settimana" dell'anno. Poi c'é un bel castello normanno con museo, e un paio di cattedrali, e per non finire il Sainsbury Centre for visual arts, che ha un po' di tutto, e una mostra sui manga proprio questa stagione:
    http://www.scva.ac.uk/
    Ho posto letto su divano letto comodissimo per ospiti di passaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe fantastico! mi piacerebbe molto! grazie! appena arrivo e mi sistemo ci organizziamo! :)

      Elimina
  16. cercherò, per quanto mi è possibile, di portarti con me tramite il blog! e poi se ti capitasse di passare nei dintorni (anche a Londra volendo) fammelo sapere!

    RispondiElimina
  17. in bocca al lupo per la nuova avventura!
    ci vediamo a Parigi!
    baci

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.