lunedì 2 gennaio 2012

Il regalo più bello del Natale 2011, ovvero Indiana Michi fashion blogger

Come previsto questo Natale è stato particolarmente pesante sul piano familiare.
Ma c'è un doverosissimo però: devo ammettere che per quanto riguarda i regali.... WOW!!!

Qui va fatta una doverosa premessa. 

WARNING - Si pregano le fashion blogger, le fashion addicted, e qualsiasi "fashion" di passaggio su questa pagina di ignorare le righe seguenti. O di tollerarmi per quello che sono. O di cliccare sulla x in alto sulla finestre del browser. GRAZIE.

Personalmente non seguo la moda. Non la amo, non mi interessa, non ne vedo più di tanto l'utilità, e comunque non me la posso permettere perché un capo di alta moda lo potrei al massimo utilizzare come cavigliera, un paio di scarpe alla moda mi ucciderebbero i piedi solo a guardarle, e spendere diverse centinaia di euro per un accessorio mi sembra fondamentalmente immorale. Datemi pure della bacchettona, non me ne vergogno.

Però ogni tanto (rarissimamente) transigo. Questo Natale ho ricevuto pochi regali, ma talmente bellissimi che anche se sono di marca mi sono innamorata. E comunque non costano miliardi. 

Il regalo di Indy



Non è bellissima???? Il colore in realtà non rende, è molto più luminosa senza però raggiungere il fluo. Appena Indy l'ha vista ha pensato a me, chissà come mai???? La adoro, è rossa, stupenda, leggera e capientissima. E rossa. E il commesso ha detto che è resistentissima, speriamo! Qualcuno ha esperienza con le Samsonite recenti? Le nostre di 25 anni fa resistono ancora bene.

Il regalo di Indiana Mamma

Qualche mese fa avevo vista questa spettacolare collezione di Furla: le Candy bag.
Non sono bellissime? Dai, ditemi di si!


Pura plastica (silicone?), colori fluo, sono bellissimissime!!! Però non potevo certo comprarmele, dai, insomma, spendere più di cento euro per una borsa di plastica, sai quanti libri mi ci compravo?

Poi è uscita la versione invernale glitterosa:


E ogni volta che le vedevo lasciavo un pezzettino di cuore vicino a loro.

Ma poi mi dicevo: vedi, messe così sono stupende, ma essendo trasparenti quando poi ci si mettono l'enorme mazzo di chiavi con il portachiavi dell'AVIS, il portafoglio, i fazzolettini smocciolati, la penna del dentista, la bustina di plastica di emergenza, le gomme, gli scontrini vecchi, le cartacce di quando non trovi il cestino, il libro che mi porto sempre appresso... Beh, poi non sono così fashion, no? E mi consolavo del fatto di non comprarmela.

E cosa mi ha regalato la mia mamma spettacolare?

Eccola! E' rossa, è bellissima, e non è nemmeno trasparente!!! La adoro!!!!!!

Grazie Indy, grazie Mammola, quest'anno sarà all'insegna del colore e dei sorrisi! Siete spettacolari!

E voi? Qual è il regalo più bello di questo Natale?

10 commenti:

  1. Samsonite è una garanzia..ottima la scelta di Indy...ma il regalo della tua mamma è favoloso!!! le candy bag erano piaciute anche a me...e questa qui, tolto il problema del trasparente (che impensieriva anche me) è perfetta!! :-D

    RispondiElimina
  2. Ci prestiamo il regalo di Fra (chge con la borsa sarebbe da urlo): un magnifico poncho rosso!!! <3

    RispondiElimina
  3. il regalo più bello per me è stato il mio nuovo giocattolino nerd: il kindle! anche perchè è stato anno di magra: agendina moleskine (e io non uso agende...) e il portacellulare più orrendo e kitch del pianeta da parte dell'amica kitch di mia madre che ogni anno riesce a stupirmi con le kitcherie più brutali che mente umana possa pensare!

    RispondiElimina
  4. Strawberry: grazie per l'opinione sulla valigia! E la borsa è assolutamente perfetta, hai ragione!!!!
    Myriam: wow!!! ci sto :D
    Goldie: Al Kindle ci avevo pensato anche io, ma mi sa che me lo prendo prossimamente (magari al compleanno, a maggio). Piena comprensione per il portacellulare, io ho ricevuto una borsa kitchissima che fa davvero paura! :-*

    RispondiElimina
  5. Cara Michi, io devo essere diventata ancora più fashion-negata di te, non le conoscevo proprio le borse Furla. Saranno gli anni in Germania ;-)
    I miei suoceri si ostinano a comprarmi abbigliamento ma quest'anno hanno superato ogni aspettativa con la brillantissima idea di un gilet con pelliccia di coniglio. A me che odio qualunque pelo che non sia su di un animale vivo e sono vegetariana...aaaaggggghhhh!
    Per fortuna il maritino mi ha riempita dei miei prodotti preferiti (dell'Occitane). Ora ho cremine e saponi meravigliosamente profumati per un bel po'. Buon inizio!

    RispondiElimina
  6. Troppo avanti la borsetta! Non la conoscevo nemmeno io, anche se un giretto di lustramentoocchi da Furla l'ultima volta che sono stata a Milano l'ho fatto.

    Beh ma allora l'anno scorso sei stata bravissima ;o)

    RispondiElimina
  7. Che belli! Secondo me, visto il genere e il colore, si sono messi d'accordo! :) Io ho ricevuto soltanto un paio di calzettoni firmati. Quindi devo dire per forza che il regalo più bello è questo. -.-"

    RispondiElimina
  8. Bianca: Nooooo, la pellicci di coniglio non si può proprio sentire... brrrr! per quanto riguarda la mia cultura fashion devo ammettere che ho Furla proprio dietro casa ;)
    Spiessli: Siiiii, bravissssssima, non ho nemmeno ucciso nessuno, nonostante un paio di persone se lo meritassero eccome. Babbo Natale può essere fierissimo di me!!!
    Matteo: no, non si sono messi d'accordo, è che io sono fondamentalmente monocromatica: arancione/rosso/rosa ;) Beh, dai, i calzettoni non sono male, sempre meglio della borsa kitchissima da far paure che una parente mi ha regalato con la facia da "Bellissima vero????" ehm... -.-""

    RispondiElimina
  9. ah, la candy bag! la volevo dall'estate, ho aspettato i saldi e poi non si trovava più.
    l'ho rivista in versione invernale, turchese, amore a prima vista. sono andata per comprarla, ma non ne ho avuto il coraggio...
    queste sono proprio le cose che vanno regalate, standing ovation ad indiana mamma!!!

    il regalo più bello che ho ricevuto (ed anche l'unico) è stato un braccialotto di fendi dalla mia amichetta del cuore. io e il Capitano invece ci siamo regalati una macchina, quindi anche se non c'era niente da scartare direi che per quest'anno è più che sufficiente.

    RispondiElimina
  10. Bella la macchina!!!!
    Per la candy bag onestamente non avrei mai avuto nemmeno il coraggio di entrare nel negozio ;)

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.