sabato 31 dicembre 2011

Caro 2011,

Caro 2011,
scusa, non offenderti, ma lo sai che hai fatto un po' schifo?
Non è colpa tua, mi dici. Eh, hai pure ragione, tu magari la buona volontà ce l'hai messa pure.
Ad esempio sono potuta rimanere vicino al mio papà per tutto il tempo. E considerando dove vivo non era proprio scontato, dai.
Ad esempio è vero che papà mi manca tanto, ma nel suo caso "ha smesso di soffrire" non è certo un eufemismo, avrebbe potuto continuare a vivere sempre più malato per altri due o tre anni senza avere un briciolo di speranza in più di farcela, solo tanta sofferenza. Almeno questa ultima se l'è risparmiata.
Ad esempio mi hai regalato l'affetto di tante persone, alcune delle quali sono tornate a far parte della mia vita senza che me lo aspettassi. E questo è un bellissimo regalo.
Ad esempio mi hai fatto capire tante cose importanti. A prezzo di un certo numero di tranvate sui denti, devo ammettere, ma vabbè, dicono che l'esperienza sia impagabile, e forse è pure vero.
Ad esempio nonostante tutte le imboscate di Murphy (innumerevoli e sempre più pesanti) Indiana Mamma ed io siamo ancora qui. Un po' acciaccate e innervosite, certo, ma non era scontato arrivare a dicembre senza un paio di crisi isteriche, o peggio.
Ad esempio hai mantenuto Indy al mio fianco, nonostante il brutto periodo, nonostante le mie crisi di nervi, nonostante io debba essere presa con le pinze per la maggior parte del tempo, nonostante i problemi che hai creato anche a lui. E Indy è semplicemente spettacolare.

Insomma, mo' va a finire che ti devo pure ringraziare. E vabbè, ti ringrazio, tutto sommato. Però senti, detto fra noi. Da tanti mesi ho un desiderio. So che lo sai, dai, non fare lo gnorri. Per favore, puoi convincere il tuo successore a realizzarlo? Dai, non è così impossibile come sembra. Niente di soprannaturale o simili. Al resto giuro che ci penso io, ma per questo desiderio in particolare ho bisogno di tutto l'aiuto possibile. Per favore, ce la metti una buona parola per me? Ammettilo, almeno questo me lo devi, non credi?

Con caparbietà

Indiana Michi



Auguri di un felice 2012 a voi e ai vostri cari. Che sia pieno di amore, di sorrisi, di coccole, di amici, di risate, di giornate belle e spensierate, di soldi quanto basta. E grazie di tutto.


12 commenti:

  1. Auguri a te michi...che il 2012 veda realizzati i tuoi desideri e che tu possa vivere appieno questo nuovo anno circondata da chi ami...un abbaccio!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri anche a te per un 2012 spettacolare.
    Spero che il tuo desiderio si avveri!

    RispondiElimina
  3. Molti sinceri auguri, Michi, e un vaffa a Murphy!

    RispondiElimina
  4. Allora forza 2012!!!

    Un abbraccio fortissimo ed un bacio!

    ---Alex

    RispondiElimina
  5. Apprezzo molto la tua voglia di cercare nel nero un po' di luce, e alla fine magari scopri che ti ha dato tanto nonostante tutto. Auguri Michi, a te a Indy a Indiana Mamma e alle tue avventure, di portarti lontano, o vicino. Dove ti piacerà. :)

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio, Michi, e tanti auguri di felicità. Vedrai che il tuo desiderio si avvererà.

    RispondiElimina
  7. Ti abbraccio forte forte e mi auguro di cuore che il 2012 faccia il suo dovere!

    RispondiElimina
  8. grazie a tutti :-* :-*!!!! un abbraccio forte forte forte e ancora tanti auguri!!!

    RispondiElimina
  9. Tentativo numero 2 di commento!!! >_<

    Buon 2012... spero che sia migliore del precedente, te lo meriti!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Augurissimi, Michi.
    utilizzo tutto il mio potere Jedi per far in modo che il 2012 sia un anno "Murphy-free".

    http://www.youtube.com/watch?v=6wjf_lWxqyI

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.