giovedì 20 ottobre 2011

Odi et amo

Odio il mio capo, la Krukkonia, i Krukki, l'ipocrisia di chi si diceva amico e non lo è, chi si lamenta senza motivo, chi mi dice che c'è chi sta peggio, chi dice A e fa Z, la superficialità di chi crede di sapere tutte le risposte giuste e non conosce nemmeno le domande.

Amo Indy, la mia mamma spettacolare, Nonna Sprint, Zio Preferito e Cucciola, i miei amici che non mi lasciano mai da sola, mi abbracciano se piango, mi raccontano cose belle se rido, mi scrivono, mi chiamano, mi videochimano, commentano sul blog, mi accompagnano in giro, mi permettono di sfogarmi senza nemmeno sbuffare, mi sorridono e ci sono, sempre.

Passo in mezzo secondo dall'odio più profondo alla felice soddisfazione di essere circondata da persone che adoro. Temo la schizofrenia. Qualcuno l'ha già detto prima di me se non sbaglio...

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.



NOTA BENE: vi consiglio di dare una letta a questo post di Zia Atena. Che certe cose bisogna saperle e combatterle.

9 commenti:

  1. Bene, bene, hai elencato l'odio in tre frasi e l'amore in quattro. Direi che le cose che ami sono piu' numerose di quelle che odi e questo dovrebbe gia' metterti di buon umore.
    Chi si dice amico e non lo e' non e' una persona per cui valga nemmeno la pena odiare, chi si lamenta fa male soprattutto al proprio umore, le domande prima o poi verranno al pettine di chi non conosce le risposte...o erano i nodi? :-)
    Buona giornata dal grigio nord!

    RispondiElimina
  2. Ma no dai, non è schizofrenia è solamente la vita.
    Viviamo in un mondo vario per fortuna; secondo me sarebbe più preoccupante odiare o amare tutto senza mezzi termini...

    Un abbraccione!!!

    ---Alex

    RispondiElimina
  3. Bianca: grazie :) Le tue riflessioni sono corrette, solo che a volte uno non riesce a non prendersela. Forse se facessi yoga invece dei cazzotti aiuterebbe? ;) Buona giornata anche a te!
    Alex: è solo che sono un po' estremista in entrambe le cose... e vabbè, ce ne faremo una ragione :D

    RispondiElimina
  4. Io condivido in pieno i tuoi sentimenti(specialmente le prime tre cose)...eppure non mi sembra di essere schizofrenica..semplicemente umana...

    Grazie per il link.. se combattiamo lo schifo..abbiamo speranza di fare un'Italia migliore..PER NOI!

    RispondiElimina
  5. Grande Catullo. Grazie di averlo postato, siamo proprio tutti così, in fondo in fondo.

    RispondiElimina
  6. Zia Atena: non mi devi ringraziare, come hai giustamente detto è PER NOI!
    Pensierini: eh si, aveva capito tutto :)

    RispondiElimina
  7. Grazie!!! Ricambio di tutto cuore!!! :)

    RispondiElimina
  8. Sul link ho commentato da zia Athena, questo genere di fregature é purtroppo in giro da anni...
    Quanto all'odio/amore, io al momento non odio nessuno in particolare, odio solo il neurotrasmettitore bastardo che mi fa sentire depressa e inutile 90 gioni su 100.
    E cerco disperatamente di ricordarmi che non é quasi mai colpa di qualcun'altro, non é colpa della mia capa, non é colpa dei quasisuoceri con idee balorde, non é colpa di Berlusconi o del mago Othelma, sono io che sono "sbagliata" e devo imparare a conviverci.
    Il che non vuol dire poi trasformarsi in zerbino, é una questione di equilibrio molto precario.
    Fine del pippone a ruota libera.
    Baci abbracci e struconi dalla "perfida Albione"

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.