venerdì 1 luglio 2011

Ore 21.45, e non sentirle (come no...)

Mamma, tu che sei biologa, ma non si potrebbero combattere gli E. coli (foto a sinistra) con il fago T4 (foto a destra)?
Il fago T4 non dovrebbe attaccare le cellule ITALIANE*.


(click sulle foto per andare al sito)


Abbiamo trasmesso: Quando il cervello è in vacanza....

*volevo dire "umane"

6 commenti:

  1. Le vacanze sono belle!!!
    Viva le vacanzeeeeeeeeeee !!!

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. Si, il problema è potersele permettere... :D

    RispondiElimina
  3. Ma la risposta della mamma? A parte la probabile perplessità iniziale...

    RispondiElimina
  4. Perplessità. Non è proprio il suo campo, ma da quello che sa il T4 colpisce numerosi batteri e c'è il rischio che colpisca anche la flora batterica che vive nel nostro intestino con effetti molto brutti. Allo stesso tempo non è sicura di come possa essere "iniettato". Comunque non c'entra niente con quello su cui lavora, quindi non è molto in grado di argomentare le sue supposizioni, e non ci siamo messe a studiare in profondità il problema (10 secondi dopo dormivamo) ;)

    RispondiElimina
  5. Ripensandoci, non sei stata l'unica a farti venire un'idea cosi. Qualcuno ci ha scritto anche un libro ... e che io ho anche letto (ora che ci penso) e che mi è anche piaciuto (ora che ci penso meglio)

    http://it.wikipedia.org/wiki/Preda_%28romanzo%29

    RispondiElimina
  6. L'ho sempre detto che Michael Crichton è un genio! ;-)

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.