lunedì 28 febbraio 2011

Foscolo o Goya?

A Foscolo piaceva la sera. Per dirlo con parole sue:

"...a me sì cara vieni o Sera! (...) sempre scendi invocata, e le secrete vie del mio cor soavemente tieni (...) e mentre io guardo la tua pace, dorme quello spirto guerrier ch'entro mi rugge".



Ho come l'impressione che dormisse bene.

Goya invece non da l'impressione di dormire tanto bene, almeno guardando il suo quadro "Il sonno della ragione genera mostri".



Io sono decisamente più d'accordo con Goya. Fino a quando splende il sole sono felice e contenta. Appena cala la notte pero' iniziano ad arrivare i mostri. I primi sono mostrini piccolini, che riesco a cacciare con un calcio.



Allora mandano i loro amici più grossi e robusti. Ma con un po' di forza di volontà tengo fuori anche quelli.



A questo punto arrivano dei mostri enormi e forzutissimi, che rimangono con me per meta' della notte e non mi fanno dormire.


Qualche suggerimento per neutralizzarli? (no, la camomilla non basta...)

9 commenti:

  1. Io soffrivo un po' di insonnia quando ero a milano.
    Il rimedio è stato spengere il cervello appena fuori l'ufficio. Possibilmente stancarsi un po' fisicamente e prepararsi una bella cena con le proprie mani.

    In bocca al lupo con i mostri!

    RispondiElimina
  2. Purtroppo i "mostri" non vengono dal lavoro, ma da altre situazioni piu' vicine... Non ci sono sempre, ma a volte scacciarli e' un lavoraccio che richiede tutta la notte

    RispondiElimina
  3. Non so se questa volta riuscirò a farti pervenire il commento, non ci son mai riuscita!
    Io ho avuto grossi problemi di insonnia e incubi (se mi addormentavo mi svegliavo subito per questi ultimi) per motivi prevalentemente ormonali, che non sto a spiegare qui. Ho trovato sollievo assumendo ogni sera, mezz'ora prima dell'ora del sonno, una compressa di Melatonina. Spero di essere stata utile.
    Laperfidanera

    RispondiElimina
  4. Dicono lo yoga faccia miracoli.
    Io ho la curiosa abilità di dormire a comando.
    Anche nei momenti più terribili (sai a cosa mi riferisco) se avevo bisogno di riposo riuscivo a dormire tenendo fuori i mostracci cattivi.

    In caso contrario la valeriana, sedativo naturale, aiuta. Però ricorda, non cancella certo gli incubi.

    ---Alex

    RispondiElimina
  5. Il metodo più naturale è fare l'amore, dopo si dorme beatamente.

    RispondiElimina
  6. Benvenuta Perfida! :) Purtroppo ho saputo di altri "anonimi" che non riescono a commentare, ma quando ho posto il problema il supporto di blogger mi ha risposto "devono cambiare browser"... gentili, vero?
    Ti ringrazio per il consiglio, la melatonina l'ho provata anche io un po' di tempo fa, ma non mi ha fatto molto effetto. Ora penso che riproverò, al massimo dopo qualche giorno smetto :)
    Alex: beato te, io più sono in situazioni non piacevoli meno dormo. Considerando il fatto che già di mio dormo poco...
    Guisito: grazie del consiglio, ma purtroppo con Indy a 800 km di distanza lo vedo di difficile attuazione :(

    RispondiElimina
  7. Al Foscolo piaceWa la sera per un seNplice motiWo..Finalmente Havrebbe potuto dare feste e circondarsi delle piu' malizZiose troje sulla piazza. Altro che le minchiate di Jacopo Ortis..

    Il goya, invece, seNpre iNpegnIato con la maja, campava di solo miele....

    RispondiElimina
  8. io sì io sì! quando vedi un mostro coccolalo, (sono seria). diventa subito buonissimo.
    e, soprattutto, convincilo ad aiutarti.
    i mostri non si sconfiggono combattendoli, ma assecondandoli. guardali, diglielo: "così mi fate paura!" capiranno, vedrai. un abbraccio scacciamostri. passeranno, passeranno sicuramente piccina.

    RispondiElimina
  9. Angelo: Hai mai pensato di intraprendere una carriera di critico? io ti ci vedrei benissimo!!!
    Luci: grazie, proverò. A stamattina sembra che i mostri si stiano allontanando, speriamo!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.