giovedì 20 gennaio 2011

La 1, la 2 o la 3?

Normalita': mettere nella borsa il computer, il cavo e andare al lavoro

Stupidita': mettere nella borsa il computer, andare al lavoro e rendersi conto di aver dimenticato il cavo a casa

Colmo della stupidita': mettere nella borsa il computer, andare al lavoro, rendersi conto di aver dimenticato il cavo a casa, tornare a casa per prenderlo e invece accorgersi che era nella borsa.



Sono alla frutta



P.S. Auguri Cezanne!

P.P.S.: nonostante l'inconveniente e' stata una buona giornata. Che non e' poco....

6 commenti:

  1. Potevi fare di peggio: portarti solo il cavo!

    Comunque io ho avuto: casa e ufficio a milano, con alcune cose lasciate dai miei e altre nel vecchio ufficio pisano..
    ti lascio solo immaginare..

    RispondiElimina
  2. Io ho e ho avuto le mie cose sparse fra: casa a Roma, casa al mare, casa qui, casa a Berna (quando ero li'), casa a Ferrara, casa di Indy. Non immagini il dramma dei libri.... non so piu' dove siano :D

    RispondiElimina
  3. Conosco un esorcista più in gamba di Dogbert... ;-)

    ---Alex

    RispondiElimina
  4. Haverne di frutta a Cuel modo!

    RispondiElimina
  5. Alex: e dici che fa un buon lavoro?

    Angelo: infatti quando ho aggiunto la foto ti ho pensato :)

    RispondiElimina
  6. ho una piccola variante che riguarda il periodo in cui ero in tesi: dopo aver scoperto che il cavo era in borsa e aver collegato il pc alla corrente togliendo la batteria, lancio una simulazione ed esco per il pranzo e nella giornata perfettamente serena si materializza un solo fulmine fantozziano che fa saltare la corrente in tutto l'edificio...

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.