giovedì 2 settembre 2010

SOS Misery

Avete mai visto il film Misery non deve morire? Per chi avesse non l'avesse visto parla di uno scrittore che in seguito ad un incidente di auto si ritrova soccorso e gentilmente curato da una sua grande fan. Fan che si dimostra sempre più schizzata. Fra le altre cose lo obbliga a far resuscitare l'eroina dei suoi romanzi che il povero disgraziato aveva avuto la malaugurata idea di far morire (Misery, appunto). Naturalmente si scopre che era stata lei a sabotare l'auto per farlo andare fuori di strada, ma per fortuna dopo una scena alquanto splatter che io ho vagamente intravisto nell'incavo fra l'anulare e il mignolo (vedi foto) finisce insperabilmente bene.



Ora, io sono molto preoccupata perché Indy ha incontrato una probabile emula della protagonista del film, che per privacy chiameremo Misery. Quest'estate Indy ha fatto un ciclo di conferenze di paleontologia (non per niente è il paleontologo del mio cuore), e ogni volta venivano parecchie persone.
E poi è arrivata Misery, che lo fissava come ipnotizzata prendendo per tutto il tempo appunti con una piccola scrittura fitta fitta. Dopo che Indy ha spiegato almeno tre volte il fenomeno della dolomitizzazione l'attentissima Misery gli ha chiesto come avviene la dolomitizzazione.
La volta dopo c'ero anche io. E Misery è tornata. Con un risolino inquietante ha detto "eh, sai, non capisco mai la mia scrittura quando prendo appunti". E ha ripreso appunti per tutto il tempo, prendendo poi da parte Indy per chiedergli come funzionasse la dolomitizzazione. E Indy ha iniziato a preoccuparsi.
Dopo la cortese risposta Indy mi ha preso per mano (giusto per sottolineare il fatto che ha una ragazza terrona, robusta e pronta a dargli man forte se necessario) ed è scappato a gambe levate.
La volta dopo Misery non c'era, ma la successiva è ricomparsa.



Per fortuna il ciclo di conferenze è finito, ma ora iniziano le lezioni per le scuole.
Io vi avverto. Se Misery si ripresenta, magari abilmente camuffata in modo da confondersi (vedere foto), io la denuncio per stalking ai danni di Indy.

4 commenti:

  1. stai molto attenta ai femorini di Indy!! Le Misery ne sono estremamente attratte!!!!! :o))

    RispondiElimina
  2. i pareva di ricordare le ginocchia più che i femori... comunque per torcergli anche solo un capello dovrà passare sul mio cadavere!

    RispondiElimina
  3. Scary!!!

    ---Alex

    PS = a me pare di ricordare che (almeno nel film, non ho letto il libro) gli spaccasse le caviglie... O in ogni caso tibia + perone.

    RispondiElimina
  4. Io avevo solo la visuale fra il mignolo e l'anulare, quindi potrei sbagliarmi, ma mi pareva gli avesse spaccato le ginocchia. E comunque ripeto, dovrà passare sul mio cadavere!!!!!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.