giovedì 6 maggio 2010

seconde impressioni svizzere

Più passeggio per il centro di Berna più mi piace.

Sui vetri del laboratorio al posto delle sagome dei rapaci per non farci sbattere contro gli uccelli ci sono gli adesivi con le stelle alpine. Sono proprio un popolo pacifista.



Tutti gli svizzeri girano con in tasca un coltellino svizzero da utilizzare nel momento del bisogno.



Ho finalmente trovato qualcuno con cui parlare in tedesco in studentato: un pakistano e un lichtesteinese (facciamo finta che si dica così). Ieri abbiamo parlato di democrazia e identità nazionale in vari stati europei, il tutto in tedesco, mi sono stupita di me.

Mi sono comprata una ciotola e due piatti bellissimi. Incredibile, già mi sento a casa dopo tre giorni. Adoro questo posto.

Il tedesco svizzero alle mie orecchie suona tipo giapponese un po' masticato.

Con la scusa della metro leggo un sacco, che bello!

Ho scoperto che esiste tutta una parte di Berna di cui ignoravo l'esistenza, non vedo l'ora di andarci.

Bello, sono felice.

7 commenti:

  1. un tantino ti invidio, sinceramente! :o)

    RispondiElimina
  2. in effeti forse sarebbe meglio che non me ne "vantassi"... solo che è un bel periodo e ne sono contenta!

    RispondiElimina
  3. A) da quando gli uccelli non sbattono sulle stelle alpine? :-)

    B) francamente, a quella del coltellino non ci posso credere!

    C) tu pensavi di discutere di democrazia ed identità nazionale, invece ti stavano spiegando la ricetta dei Rösti ! ;-)

    ---Alex

    RispondiElimina
  4. A) Non ne ho idea, forse gli uccellini svizzeri sono stati educati in qesto modo

    B) Se mi vieni a trovare hai modo di verificare, se no ti tocca fidarti e comunque sotituisci a "tutti gli svizzeri" le parole "che conosco".

    C) Antipatico :-P

    RispondiElimina
  5. P.S.: nella frase B) non volevo scrivere "sostituisci" ma "aggiungi". Sto lottando contro i tre porcellini, imploro la vostra comprensione...

    RispondiElimina
  6. Contro chi stai lottando??? :lol:

    RispondiElimina
  7. Timmi, Tommi e Gimmi, i tre porcellini! E' il nome in codice (nemmeno tanto) per il lavoro che sto facendo in questo momento!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.