martedì 9 febbraio 2010

Cronache del fine settimana: gli ammuffin

Ultimamente mi sono data alla cucina.

Dato che gli ultimi esperimenti (pollo al mango, pasta all'uovo) mi erano riusciti davvero bene ho deciso di lanciarmi.

Sul treno andando da Indy mi è venuta una folgorazione. Perchè non usare la mia ricetta per la torta salata per fare dei tortini tipo muffin?

All'arrivo spiego a Indy la mia idea. Dato che è bravissimo a cucinare tende a non fidarsi più di tanto della mia abilità ai fornelli (io non mi lamenterei se fossi in lui, ma vabbè...). Boccia la mia idea senza pietà. Non vuole che io faccia esperimenti, non vuole che li faccia con lui.

Alla fine lo convinco, o meglio, diciamo che decido di fare di testa mia e peggio per lui.

Preparo l'impasto, inforno...

Questo il risultato. Belli, no?

 

Beh, che problema c'è? Sono belli sono profumatissimi, che vuoi di più?

Torniamo qualche riga indietro, e vediamo il dietro le quinte.

Inforno. Teoricamente dovevano metterci 20-30 minuti.

Avevamo comprato la form per i muffin di silicone, la venditrice ci aveva detto che la temperatura del forno doveva essere leggeremente più bassa del normale. Probabilmente, diceva, ci avrebbero messo meno tampo del previsto.

E infatti....

Dopo mezz'ora ancora erano crudissimi.

Dopo tre quarti d'ora erano crudissimi.

Dopo un'ora erano crudissimi.

A quel punto il dilemma. Che facciamo? Beh, senti, teniamoli dentro, che tanto peggio di così non può andare.

Infatti dopo due ore erano coriacei fuori e crudissimi dentro.

Profumatissimi, bellissimi, ma immangiabili.

Mi sono sentita un veme strisciante (e devo dire a sua difesa che Indy non ha infierito più di tanto, anche se ne avrebbe avuto tutte le ragioni).

Poi avevamo ancora della pasta rimasta.

Indy propone (io ormai non mi azzardavo a dire mezza parola) di farci una torta salata.

Dopo due ore in forno il risultato era un incrocio fra un tappeto elastico e una frittata mal riuscita. Però bellissima a vedersi, e profumatissima. Quasi quasi mi propogo per cucinare i piatti finti delle pubblicità.

Allora, ditemi, la volete la ricetta degli AMmuffin?

4 commenti:

  1. Certo che voglio la ricetta...
    Almeno imparerò cose NON BISOGNA fare! :-D

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. magari lo capissi anche io! Allora, ho usato la ricetta della torta salata, che è una pastella (acqua farina e poco poco olio, lasciata lievitare un po'). Quella l'ho fatta tantissime volte, quindi non credo che sia il problema. Poi ci ho messo dentro la pancetta, che forse è la "colpevole" (sciogliendo rilascia grasso, che magari non fa cuocere la pasta). Oppure il problema potrebbe essere stata la temperatura del forno (170°C). Oppure semlicemente il mio influsso.
    Se trovi l'errore me lo dici per favore?

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.