venerdì 22 gennaio 2010

Microframmenti sparsi





Il codice ipercomplicato (per me) che ho scritto negli ultimi tre giorni funziona. Da non crederci.

Stasera mi preparo il pollo al Mango. Mai provato e mai mangiato, ma non so come mai mi ispira.

Credo di non aver visto il sole dall'inizio di gennaio. La cosa inizia a risultarmi pesante.

Ieri sera mi sono resa conto che se ne avessi bisogno non saprei a chi chiedere di farmi un massaggio alla schiena. Spero tanto che non mi serva.

Mi manca la neve. Magonza era molto più bella tutta bianca. (e dato che il sole comunque non c'è, che per lo meno tutto sto grigio serva a qualcosa, acciderbolina!)

Il prossimo fine settimana vado da Indy per il suo compleanno. Ho comprato ieri il regalo. La dimensione è perfetta, il colore un po' meno, spero tanto che gli vada bene. Qualsiasi cosa abbiate in mente non è quello che pensate.

Se riesco a convincere Indy a vestirsi così ho trovato una maschera bellissima per la festa di carnevale. Ma dobbiamo trovare un accessorio particolare, speriamo bene.

A partire dal prossimo fine settimana per più di un mese non passerò più un week end da sola. Un ottimo balsamo per l'umore.

Stanotte ho sognato che per rimanere in Germania mi chiedevano di frequentare l'ultimo anno di liceo qui e fare la maturità in tedesco. Continuo a pensare che ci sia qualcosa di strano nell'antibiotico. (e no, non ho mangiato funghi).

Dopo il sogno suddetto ho risolto nel sonno un problema che mi assillava da un paio di giorni. Non male.

Sto leggendo un specie di romanzo rosa/giallo di 900 pagine in inglese. Sono a metà, ma ancora l'argomento prncipale non è stato definito. Ottimo esempio di "tirarla per le lunghe".

Ho appena scritto una mail al mio professore e consisteva in una specie di schema Nome della variabile: variabile. Non lo so perché oggi sono così schematica, magari domani mi passa.

10 commenti:

  1. no! :D
    Ma non posso dire cos'è perché il blog lo legge anche Indy! ;-)

    RispondiElimina
  2. Un preservativo? LOL!!!

    ---Alex

    RispondiElimina
  3. no no, ma che regalo micragnoso che sarebbe!!!! Per chi mi prendi? Io faccio regali bellissimi! Comunque sei MOOOOLTO lontano.

    e tanto non ci arrivate. :-P

    RispondiElimina
  4. Starai mica leggendo quel mattone incredibile di "Quincunx", una palla terribile, sono arrivata a 3/4 e mi sono arresa alle disgrazie in serie del protagonista...

    RispondiElimina
  5. no, si chiama This charming man, di Marian Keynes. E' la storia di 4 ragazze che sono collegate dal fatto di conoscere il "charming man" ma va avanti leeeentameeeeenteee. Ad esempio ancora non si capisce due di queste come l'abbiano conosciuto... cavolo, sono a pagina 453....

    RispondiElimina
  6. La mail schritta per schemi è un effetto collaterale dello scrivere codici&algoritmi...Non ti preoccupare, la menomazione non è p'ermanete.

    Il regHalo? TranCuillo Jürgen...te lo dicho io! È una muta da sub rosso cremisi, una vera sciccheria!

    RispondiElimina
  7. ma cavolo, Angelo, non potevi stare zitto? io mi faccio in 4 per trovare una muta da sub rosso cremisi (e hai dimenticato le rifiniture verde fluorescente) e tu mi rovini la sorpresa così????

    CRUDELE :-P

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.