mercoledì 25 novembre 2009

Fine settimana sottomarino

Questo fine settimana ho avuto a che fare con:
una nonna triste e sconsolata in ospedale;


una mamma triste e sconsolata con l'influenza;

un papà nervoso per l'influenza della mamma e l'ospedalizzazione della nonna;


i lettori DVD portatili che erano finiti in tutti i negozi dove ero andata (tranne uno, l'ultimo, per fortuna, così ora la nonna può vedere i film);

un Indiana Acca che ha deciso di farmi lezione di tedesco alle 11 di sera via skype:

un cellulare con il sogno di girare il mondo. Lui ci ha provato a lanciarsi fuori dalla mia tasca, ma il suo sogno si è infranto sul marcapiede di Via Nomentana (se trovate un cellulare nokia vecchissimo con una farfallina rosa attaccata è mio, se vi va di ridarmelo, tanto ho bloccato la scheda e a rivenderlo non ci cavate 50 centesimi....);

la divertentissima esperienza di cercare un centro vodafone one aperto di domenica pomeriggio;

la signorina del 190 che si prende gioco di me dandomi indicazioni sbagliate;

il facilissimamente raggiungibile Parco Leonardo a Fiumicino. Della serie che è più facile (e ci si mette di meno a) prendere l'aereo e arrivare a Londra, piuttosto che capire come entrare nel centro commerciale:

L'aeroporto di Francoforte pollo. Quando sono arrivava l'aereo ha sobbalzato e sbandato per circa 20 minuti a causa del vento, e quasi nevicava.


Comunque non solo sono sopravvissuta, masono anche arrivata a casa, ho fatto il corso di tedesco e finito il codice che dovevo scrivere.

E da domani ippopotami e cavallucci marini 2, la vendetta



Paura, eh?

6 commenti:

  1. MI dispiace un casino per tutti questi problemi.
    Spero che la nonna al plutonio, la mamma ed il papà adesso stiano meglio.

    Guarda, la mia esperienza con Vodafone è terrificante. L'ho sempre evitata fin dai tempi di Omnitel ma adesso mi tocca sorbirmelo come telefono aziendale. Nonostante l'azienda per la quale lavoro abbia acquistato un numero esorbitante di linee ed abbia stipulato una polizza kasko per i telefoni, non c'è verso di avere un servizio decente. Io il mio telefono l'ho portato a riparare tre volte ed ancora ha il solito problema... Per non parlare del servizio clienti... :-(

    Un abbraccio.

        ---Alex


    PS = Per qualche ragione strana il tuo blog non mi fa lascare commenti tramite l'iPhone... Boh!

    RispondiElimina
  2. iNessuno: ah guarda, la mia vita puó essere definita in migliaia di modi, ma di certo non "monotona"!!!!

    Alex: in realtá non sono stati veri e propri problemi, o almeno, io non li ho vissuti come tali. Certo, avevo tante cose da fare, ma sapevo che non era niente di preoccupante o pericoloso, e quando si é a casa con i propri cari credo che il resto non conti molto... no?
    Mamma sta meglio (é giá tornata a lavorare, Stakanov le fa un baffo...), papá é piú tranquillo e nonna la sento un po' meno triste. Spero che la facciano uscire presto, starebbe molto meglio.

    Io sono sempore stata vodafone, per un periodo breve ho avuto anche tim e, scusa la franchezza, credo che siano dei farabutti. Con vodafone non ho mai avuto particolari problemi, semplicemente stavolta ho chiesto all'operatrice dove potevo riprendere la scheda e lei mi ha dato la lista dei centri vodafone, dove questaoperazione non si puó fare, e non vodafone one,  dove invece si puó.

    Per curiositá, tu che operatore hai?

    Per splinder.... non é una grande piattaforma, ho cercato di cambiare, il problema é che non so come portarmi dietro i post che ho giá scritto, non li voglio lasciare qui!

    RispondiElimina
  3. Appunto, mi correggo... Quasi tutte le piattaforme...
    Splinder non è compresa :-(

    ---Alex

    RispondiElimina
  4. eh si, te l'avevo detto.... ci ho provato qualche tempo fa a cambiare, ma vorrei portarmi dietro il mio blogghino.....

    RispondiElimina
  5. Credo che un modo ci sia ugualmente, usando il feed RSS del tuo blog splinder.
    Immagino però che questo sia un metodo più rozzo che ti costringerà poi a riaggiustare tutti post per sistemare i font, qualche immagine, etc...

    Visto però che gli account Wordpress sono gratis potresti creartene uno e provare l'importazione dei contenuti del tuo blog.

    Se funziona bene, in caso contrario cancelli il tentativo con Wordpress e continui con Splinder (o provi un'altra piattaforma!)

    ---Alex

    RispondiElimina
  6. grazie, proveró!!!!

    a proposito di Tim per il breve periodo in cui sono stata loro cliente hanno tentato in tutti i modi di spillarmi soldi per delle promozioni che avevo attivato e chje magicamente mi venivano disattivate da un giorno all'altro e dovevo pagare 8 euro di nuova attivazione... mi é successo tre volte, poi ho detto basta.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.