venerdì 16 maggio 2008

Cronaca di una settimana inaspettata

Venerdì 9: ricevuta buona notizia. Dovrò comunque fare tutto da sola, ma magari ne avrò in cambio qualcosa (onore, non di più). Aspetto conferma.

Sabato 10, domenica 11, e lunedì 12: Si festeggia il mio compleanno con tutta la famiglia venuta a  Parigi per l'occasione. Saluti strazianti. Aspetto conferma della buona notizia.

Martedì 13: per la quarta volte devo buttare nel cestino (del computer) gli ultimi mesi di lavoro (non per colpa mia, io a suo tempo l'avevo detto... Santa Cassandra). Ora si spera che possa iniziare a produrre. Buona notizia confermata, così come il fatto che dovrò sbrigarmela da sola (dove l'ho già sentita questa?). Il Paleontologo del Mio Cuore (d'ora in poi per brevità ribattezzato PMC) ha molto da fare, ci si sente poco.

Mercoledì 14: scopro la possibilità di ricevere qualche soldino per questo benedetto lavoro, naturalmente ho circa 24 ore per oganizzare il progetto, scrivere la domanda, tradurre in francese, controllare il tutto e mandare la richiesta. Dei miei due tutor uno parte per 4 giorni e l'altro ha troppo da fare per preoccuparsi della cosa. Il PMC continua ad avere molto da fare, io pure, non ci si sente se non per lavoro. Torno a casa alle 9 e la cucina é piena di una cosa puzzolente e appiccicosa uscita dal frigo. Riesco a mangiare alle 10 e piombo in coma, il PMC ha il telefono spento da due ore.

Giovedì 15: finisco la domanda, traduco in francese, contollo l'ortografia, organizzo tutto, all'ultimo minuto (letteralmente) sorge un problema e lo risolvo nel modo peggiore possibile. Probabilmente mi sono giocata il finanziamento. Cinque minuti di telefonata con il PMC, non di più che ho la batteria scarica. Lascio il portafoglio al Museo, non posso fare la spesa.

Venerdì 16: mattinata piacevole in giro per laboratori e mostre. Pomeriggio lunghissimo a scrivere numeri che nemmeno so se serviranno, ma non avendo idea di cosa sia la statistica è meglio tenere tutto e chiedere delucidazioni quando potrò parlarne con qualcuno. Inizio ad imparare a muovere i primi passi da sola in un programma di statistica che mi serve. I dati non seguono nessuna logica, tantomeno quella della prof. Indiana Acca ha da fare, ci sentiamo solo per lavoro.

ho bisogno di coccole....

ho bisogno di coccole........

6 commenti:

  1. mi spiace per la settimana dura ma chère... e bon anniversaire!!! e naturalmente grazie per i commenti nel post triste che avevo messo nel mio blog. Cmq cerca di convincerti che a volte è meglio molto da fare e poco tempo per pensare ai guai (aiuta? no eh, be' ci ho provato...).

    RispondiElimina
  2. "È meglio abbracciare un orsetto che maledire il paleontologo"

    [Lao Tsu mis à jour]


    ;-)


    auguri anche se ritardati di 1 settimana :-)

    RispondiElimina
  3. "È meglio abbracciare un orsetto che maledire il paleontologo"

    [Lao Tsu mis à jour]


    ;-)


    auguri anche se ritardati di 1 settimana :-)

    RispondiElimina
  4. "È meglio abbracciare un orsetto che maledire il paleontologo"

    [Lao Tsu mis à jour]


    ;-)


    auguri anche se ritardati di 1 settimana :-)

    RispondiElimina
  5. grazie a tutti del sostegno 8anche a chi mi ha scritto una mail)!!!!!

    @profondo: probabilmente hai ragione ma qui no ho molto altro da fare....

    @moonstorm: si, lo so, ma a volte ti rode vedere come per alcuni vangano aperte tutte le porte che ad altri sono sbattute in faccia....

    @ppork: ma povero paleontogo!!! no che non lo maledico, al massimo maledico il fatto che la sua settimana di fuoco al lavoro sia coincisa con la mia....

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.