martedì 4 settembre 2007

XXXXL

Il tema di questo post saranno le taglie, croce e delizia di quest'estate.... 


La sottoscritta, infatti, ha un fisico poco adatto all'attuale periodo storico... Personalmente mi sento un po' una valchiria (in Germania stavo tanto bene...) sono alta, con le spalle larghe e le gambe molto lunghe. E dov'è il problema?


Il problema è che adesso se superi la taglia 44 (ma anche 42 a volte) sei tagliata fuori da ogni indumento diverso da quelli che persino mia nonna considera "da vecchia".


Allora io dico, quest'estate volevo fare un po' di shopping, vado in un negozio, provo un paio di jeans TAGLIA 52 (porto la 48) e MI STANNO STRETTI... al livello che non mi si chiudono!


Ma che hanno cambiato il valore delle taglie mentre ero immersa nella tesi? O forse i produttori gestiscono un centro estetico, una clinica per la liposuzione, una catena di palestre? Sono in combutta con in team di psicologi che studiano l'insorgenza dell'anoressia causata dall'aberrazione dei modelli estetici?


Che ca##o li chiamate 52 che stanno bene giusto a mia cugina 14enne???????????????


Svisceriamo bene il problema pantaloni, quano vado in giro a fare shopping e me li provo le possibilità sono: o mi stanno stretti, o mi stanno corti, o se li metto sembro (a scelta) l'omino Michelin o una che ha fregato i vestiti alla nonna...



Per non parlare della vita bassa... da anni è il trionfo delle pance di fuori (non la mia, non mi piace questo look su di me) strabordanti di rotolini (e rotoloni) creati e bene evienziati da jeans portati ad altezza inguinale...


Io non ho niente contro la moda di questi ultimi anni (a parte il fatto che non c'è mai niente che mi stia decentemente), però quello che mi dà fastidio è che non c'è scelta: se il tuo fisico non ti permette di vestirti alla moda sono fatti tuoi, non esistono altri vestiti.


E poi le teglie grandi non esistono ormai si va dalla 36 (o dalla XS) alla 42, se sei fortunata 44 (o una L che ha molto poco di largo).


Se c'è la XS perché non si fa anche una XL degna di questo nome? Se le taglie partissero dalla 42 non verrebbe considerata un'ingiustizia? E allora perché è perfettamente normale e legittimo il fatto che in 90 negozi su 100 si fermino alla 44?


Io la soluzione l'ho trovata: visto che vado spesso all'estero per lavoro i vestiti me li compro in giro per l'Europa (Francia, Portogallo, Germania, Inghilterra...), dove le taglie sono reali e le forme tanto diversificate da permettermi di trovare indumenti adatti a me... Però se non avessi questa possibilità, d'estate, ad esempio, sarei costretta ad indossare tuniconi informi di colori improbabili o indumenti strizzati fatti apposta per evidenziare ogni imperfezione.


Personalmente non mi sembra giusto... e a voi?


Michela


9 commenti:

  1. l'importante è che non vai in Cina a comprarti i vestiti: lì ci sono le taglie delle cinesine, cioè ridottissime!

    RispondiElimina
  2. che BELLO il tuo blog...è un'atmosfera dolcissima tra tutti questi pupazzetti (sembra la mia camera!!!!)...per quanto riguarda le taglie, non c'ho fatto caso perché io porto la 42 o la 44...dipende dai negozi...però è stato molto divertente leggere il tuo post...

    ps grazie di essere passata al mio..

    RispondiElimina
  3. @profondoblog: ^__^

    @nalablu: grazie di essere passata e dei gentili complimenti! Io amo molto i colori vivaci e tutto ciò che è allegro... anche la mia stanza è stracolma di peluches (e di libri...) solo che è un po' più disordinata del blog!^__^

    RispondiElimina
  4. si lamentano che ci son tante persone anoressiche, e non si rendono conto che ce le fanno diventare loro, "modisti" del cazzo, che se c'hai una 44 sei obesa! Perchè tanto la 44 non è più la 44...come non esiste più la mezza stagione e se ne vanno sempre i migliori...

    RispondiElimina
  5. Grandi verità... io però sono fiduciosa perché sereno è seren sarà e se non sarà seren si rasserenerà...

    RispondiElimina
  6. allora siamo messe nelle stesse condizioni...beh basta che non ci perdiamo anche noi nel disordine delle nostre camere...

    un sincero augurio di buona giornata...

    RispondiElimina
  7. In teoria in questi giorni dovrei riordinare la stanza... riuscirà la nostra eroina? ...ti darò notizie prossimamente (se no vuol dire che non sono sopravvissuta alla temibile impresa)!!!

    Michela

    RispondiElimina
  8. mi fa piacere che ti piaccia aforistico, se vuoi che ti abiliti a postare i tuoi aforismi preferiti basta che me lo chieda :)


    poi, visto che sei una bibliomane, non posso non segnalarti il mio libro :P

    www.toporeste.4000.it

    RispondiElimina
  9. ti consiglio i negozi di fiorella rubino.. cose bellissime per tutte le taglie... è fantastico..io compro solo li... passa a fare un saluto

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.