lunedì 28 maggio 2007

SOS zanzare

Alla cortese attenzione della Comunità di Zanzare


Gentili Zanzare,


Vi scrivo questa lettera per proporVi un patto di non belligeranza. L'idea mi è nata durante la nottata insonne passata alla casa al mare fra sabato e domenica.


Poiché dormo nella stanza con i miei e sabato sera mio padre russava ho deciso di andare a dormire al piano terra sul divano. In quel frangente ho potuto apprezzare a pieno l'amicizia e l'affetto che mi dimostrate, e Ve ne sono estremamente grata, tuttavia....


So perfettamente che il mio sangue rappresenta per Voi l'unica forma di sostentamento delle Vostre amabili creature, ma perché scegliere sempre e solo il mio in una casa abitata da quattro persone? Essendo donatorie di sangue sono sempre disponibile ad adoperarmi per il bene comune, tuttavia vorrei farvi notare che all'AVIS non mi lasciano una bolla pruriginosa che mi impedisce di dormire per 4 ore, né mi ronzano nelle orecchie durante il sonno... e posso assicurarVi che ciò mi predispone benevolmente nei confronti della donazione propriamente detta.


Infatti so bene che la Vostra presenza continua a fianco a me nella notte di sabato era dovuta alla preoccupazione per la tranquillità del mio sonno, che avete controllato stabilendo precisi turni di guardia per non lasciarmi mai senza controllo... ma in questo caso avrei senza dubbio preferito che non Vi faceste riconoscere con il consueto ronzio, soprattutto quando mi volavate in prossimità delle orecchie.


Inoltre capisco che le 25 punture in una notte (sottostima) erano destinate a sfamare i vostri piccoli inermi, ma perché oltre a prelevarmi il sangue mi avete iniettato anche una simpatica sostanza che mi ha tenuto sveglia per ore nel vano tentativo di non grattarmi? Anche se può sembrarVi strano, Vi assicuo che non ho bisogno di queste prove per fortificare il mio spirito...


Inoltre Vi inviterei a non posarVi sul mio viso mentre sono sveglia (anche se so che lo fate solo per dimostrarmi il Vosto affetto nei miei confronti), non è piacevole svegliarsi con la faccia rossa di schiaffi e alcune zanzare spiaccicate sul viso.


Concludendo Vi ropongo un patto:


Voi non ronzate e non mi create bolle pruriginose e io vi dò la possibilità di servirvi a volontà del mio sangue e non vi uccido. Direi che entrambe le parti potrebbero ritenersi soddisfatte.


Naturalmente nel caso non accettiate questo patto darò avvio ad una guerra sanguinosa senza esclusione di colpi.



Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket


 


Cordialmente


Michela


PS per chi volesse c'è la possibilità di sottoscrivere la petizione...

7 commenti:

  1. utente anonimo29 maggio 2007 12:28

    Io sottoscrivo in pieno!

    RispondiElimina
  2. utente anonimo29 maggio 2007 15:46

    Amo guardare fuori dal finestrino e lasciare i miei pensieri scorrere lungo i binari, intrufolandosi nelle vallate dei paesaggi montani e sorvolando i paesini e le città, specchiandosi nei fiumi e cavalcando le nuvole.


    Quello che scrivi è bellissimo ed invidio la tua capacità di rendere in poche parole anche i più profondi pensieri di altri.

    La nuova immagine di testa è molto divertente

    jaja

    RispondiElimina
  3. Al primo utente anonimo: grazie per il commento, però sarebbe carino che ti firmassi, almeno saprei chi ringraziare! ^___^

    Michela

    RispondiElimina
  4. Io sottoscrivo!

    So che la mia bellezza, la mia grazia, la mia intelligenza...possono essere motivo di invidia per molte zanzare che quindi cercano di imitarmi standomi il più vicino possibile per imparare tutto da me, ma anch'io sono stufa di cercare di non grattarmi, cosa che aimè mi riesce piuttosto difficile(infatti mi scortico sempre tutti i polpacci....)

    RispondiElimina
  5. Ciao Michela!!!

    Mi fa molto piacere sapere che hai letto quel post...ormai vecchio, ma cmq sempre presente nella mia mente. Ti ringrazio molto x averlo fatto.

    Sapere che anke a te ha regalato tante belle emozioni mi rende stra felice. Il suo mito nn tramonterà mai, questo è poco ma sicuro!! ;-)

    E poi è bello incontrare una persona che finalmente può comprendere alla grande cosa provo x questo immenso artista...grazie mille!!!

    Così cm ti ringrazio x il complimento che mi hai rivolto!! Sn felice che pensi questo di me! Sei troppo cara!

    Molto carino il nuovo sfondo del blog e ank'io sottoscrivo e anke alla grande la tua petizione! ^_^

    Un bacione grande

    Elena

    RispondiElimina
  6. cattiva!!! povere zanzarine indifese!!!



    bello il nuovo templ! :)

    RispondiElimina
  7. @ Lasvegas69: a me prudono a ncora ad intermittenza tutti i pizzichi di zanzara di sabato.... aaargh! ma se, come dici tu, si è belli, intelligenti ecc. si dovrà pur soffrire qualcosa! ^__^ Grazie per essere passata!


    @ Elenafragola: il complimento era meritato, e condivido pienamente la passione per Battisti, ogni volta che ascolto le sue canzoni (piuttosto spesso) scopro qualcosa di nuovo...


    @ Viola: ma che povere zanzare indifese????? io gli dò la possibilità di pungermi quanto gli pare e piace in cambio di sonni tranquilli, direi che è un patto più che equo... poi se sono così cretine da non accettarlo... peggio per loro... io la possibilità gliel'ho data!! ^___^

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.