venerdì 25 maggio 2007

Odi et amo...in viaggio

Odio l'odore dell'Eurostar, quello che senti anche a tre metri dalla porta aperta dello scompartimento, che ti si attacca ai vestiti e nemmeno la lavatrice più tenace riesce a togliertelo.


Amo dormire e svegliarmi rendendomi conto che sono quasi arrivata.


Odio i vicini che vogliono a tutti costi chiacchierare quando sono stanca, vorrei dormire e  mi campeggia in faccia la scritta luminescente "Lasciatemi in pace", odio le persone che parlano urlando e quelle che tengono la suoneria del cellulare a volume alto, odio quello che giocano col cellulare e non tolgono i toni dei tasti.


Amo chiacchierare con i vicini se ne capita l'occasione o anche solo scambiare un sorriso e un saluto quando arrivo e vado via


Odio i bagni del treno, sporchi, puzzolenti e spesso rotti. Odio l'aria condizionata che non funziona e se funziona è torrida d'inverno e gelata d'estate.


Amo il paesaggio sempre mutevole.


Odio le gallerie perché mi annoiano.


Amo ascoltare la musica e rilassarmi.


Odio scoprire di aver dimenticato il lettore mp3.


Amo leggere un libro che mi piace e sapere di potergli dedicare interamente tante ore.


Odio i controllori che passano e non controllano perché io il biglietto lo pago e non vedo perché gli altri non dovrebbero.


Amo guardare fuori dal finestrino e lasciare i miei pensieri scorrere lungo i binari, intrufolandosi nelle vallate dei paesaggi montani e sorvolando i paesini e le città, specchiandosi nei fiumi e cavalcando le nuvole.


Amo passare nelle stazioni e cogliere un momento fugace della vita quotidiana delle altre persone mentre sfreccio come fuori dal mondo.


Amo l'infinita possibilità di scoprire nuovi luoghi, nuove persone, nuove idee, nuovi mondi, amo la consapevolezza che oggi la distanza geografica, se davvero lo vuoi, non è più un limite...


Ma odio l'eurostar...

2 commenti:

  1. Grazie di cuore Michela...Mi sa che sei una delle poche che è riuscita a capire il xchè della mia decisione. X la maggior parte delle persone sn una pazza ad aspettare...nn sapendo che invece è proprio l'opposto, xchè solo così facendo posso godermelo cm si deve. E x me è questo ciò che conta!!! Nn ha senso precipitarsi se poi sei disturbata dagli altri. Ovvio che nn critico chi l'ha fatto...sto solo esprimendo il mio punto di vista. E sapere che c'è qualcuno che l'abbia capito cm te mi è molto di conforto.

    Ti ringrazio anke x la buona visione che mi hai augurato, sei sempre gentilissima!

    Un bacione grande

    Elena

    RispondiElimina
  2. utente anonimo27 maggio 2007 12:55

    ciao michi!!nonostante la mia chiusa disperata sono riuscita adi aggiustare il pc e leggere il tuo commento...

    avresti ragione in linea di max ma ti mancano delgi aggiornamenti che ti permeterebbero di sicuro di essere d'accordo con me..

    *___*

    mi dispiace essere sommersa e in ritardo e non poterti vedere ma ti preannuncio allegre novità

    un baciotto e un abbraccio forte

    ary

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.