domenica 18 febbraio 2007

Tivvù impegnata

www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws

Venerdì sera è stato riservato a una serata relax a casa di Arianna... per andare sul sicuro nella scelta del film ci siamo affidate a Disney Channel, non volevamo niente di violento, strappalacrime, impegnato ecc ecc... e Disney Channel ha risposto nel modo più soddisfacente alla nostra aspirazione! Subito dopo cena  abbiamo visto una bellissima serie che parlava di un gruppo di ragazzine delle medie, The Sleepover Club.

Queste ragazzine (immagino intorno ai 12-13 anni) erano vestite come le Bratz, truccate come se dovessero fare la pubblicità al rossetto superbrillante, parlavano con la voce svenevole delle più scadenti annunciatrici di televisioni locali, e ci hanno regalato delle chicche spettacolari! Eccone un assaggio:

"Ci sarò sicuramente, perchè se non ci sei scuse non hai"

"Ciao ragazze, vi ho portato la merenda: sformato di patate e aragosta!"

"Come hai potuto trattarmi così? Io ti ho dato consigli sulla moda!"

Poi francamente non capisco le scuole americane... io alle medie alle lezioni di scienze studiavo il corpo umano, i vulcani e cose simili... tutte sui libri. Loro devono fare un "progetto" sui cinque sensi, svolto costruendo un mega dinosauro  (il SENSOSAURO) peloso (=il tatto) con tante lucine (=la vista), campanellini (=l'udito), spruzzato di essenza di gelsomino (=l'olfatto) e con la lingua spalmata di nutella (il gusto).. e è andata bene, perchè il progetto originario prevedeva cinque magliette con i suddetti elementi, naturalmente da indossare il giorno della presentazione del progetto... avrei voluto vedere come finiva la ragazza con la maglietta ricoperta di nutella...

Poi la serata è continuata con un film. All'inizio la scritta "sconsigliata la visione da parte dei bambini senza la presenza di un adulto" ci ha preoccupato... ma non era Disney Channel?

Il film, "Wendy Wu, guerriera alle prime armi", racconta di una ragazza nata in America ma di origine cinese che con l'aiuto di un giovanissimo monaco buddista deve diventare un superguerriero per salvare il mondo da un mostro del male. anche qui abbiamo sentito delle frasi cult:

Attenta! Mi inzuppi la camicetta di lacrime!

Qual'è il modo migliore per dimenticare un ragazzo? Trovarne uno nuovo! (ma no??)

Il fatto che tu non ne abbia sentito la mancanza non vuol dire che non ti sia mancato (???)

L'hai trasformato da gonzo in ganzo! (...)

Che cosa importa se il male invade il mondo? Oggi devo essere eletta reginetta della scuola, non posso mancare!

Naturalmente Wendy riesce ad imparare in circa una settimana tutta la storia della Cina con l'interessante metodo di fare yoga ion ogni momento della giornata (anche a scuola, seduta sul banco, e senza che i prof dicano niente!) nonchè tutti i trucchi del Kung Fu con più o meno cinque giorni di allenamento... e poi alla fine invece di andare al ballo della scuola dove dovrebbe essere eletta reginetta decide di salvare il mondo e di combattere, ma con il vestito del ballo (rosa shocking e arancione fluo)! Inutile dire che vince, spezza la maledizione e rimane in compagnia del monaco buddista che secondo la maledizione sarebbe dovuto morire...

ma qui nasce un quesito: per metà del film (dopo l'inevitabile antipatia iniziale) lei l'ha guardato con gli occhi a cuoricino, è stata gelosa, ha fatto con lui discorsoni profondi,  lo ha salvato mettendo a repentaglio la propria vita e alla fine... neanche un bacino... l'ultima frase è "andiamo a prenderci un cappuccino!"

vabbé...



www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws www.Bigoo.ws

1 commento:

  1. mah...diciamo che col mio nuovo look potrei benissimo lanciarmi nella carriera cinematografica su disneychannel..ho due mechesquesi bisnche e la franfetta..da fraticello!!ma d'altra partebritney spears si è rasata...

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Se ritenuti scortesi, maleducati o inappropriati non verranno pubblicati.